Medicina della Consapevolezza

NUTRIRE LA MENTE: VENERDI’ 24 OTTOBRE 2014 A BRENDOLA

Scritto da Dario Urzi il 13 ott, 2014, su Corsi e Percorsi, Medicina della Consapevolezza, Scuola del Benessere

Venerdì 24 Ottobre 2014 si terrà alle 20,45 a BRENDOLA la terza LEZIONE SERALE del ciclo

NUTRIRE LA MENTE: Le parole che aiutano a guarire

con DARIO URZI e STEFANO PAMATO

Si può partecipare anche senza aver seguito le lezioni precedenti.

E’ nenessario iscriversi (posti limitati)

scrivendo a equilibrioepostura@alice.it o telefonando al  348 6712914

Quota indiividuale di partecipazione: 20 €

Microsoft Word - Nutrire la mente.docx

Lascia un commento : Continua...

FISICA, MEDICINA, ARTE, SPIRITUALITA’

Scritto da Dario Urzi il 22 ago, 2014, su Corsi e Percorsi, Medicina della Consapevolezza

Il 22 e 23 Novembre 2014 si terrà a Trieste un prestigioso convegno aperto a tutti  dal titolo

LA FISICA comunica con MEDICINA, ARTE E SPIRITUALITA’

Io, DARIO URZI, parlerò DELL’ORIGINE nel pomeriggio di Domenica 23 alle 15,00.

Prima di me parlerà VITO MANCUSO sul tema SPIRITUALITA’ COME RELAZIONE,

mentre dopo di me parlerà CLAUDIO VERZEGNASSI sulla NASCITA DELL’UNIVERSO E SUA EVOLUZIONE INFORMATA.

Come potete vedere sarò in “OTTIMA COMPAGNIA”.

Tutte le informazioni relative al programma e alle modalità di iscrizione potete trovarle sul PDF che allego qui di seguito (per aprirlo basta clickare sulla scritta blu qui sotto).

amec_fisica_22-23-nov

Vale la pena di leggere attentamente il programma del convegno perchè gli argomenti che verranno trattati sono di straordinaria importanza… un’occasione da non perdere !

Per le iscrizioni al convegno il link è il seguente:

http://www.smileservice.it/calendario-eventi/evento/La+Fisica+comunica+con+medicina%2C+arte+e+spiritualit%C3%A0/209

schermata-2014-08-22-a-214701

Lascia un commento :, , , , Continua...

LE LEGGI ORIGINARIE DELLA VITA: AMORE, OBBEDIENZA, LIBERTA’

Scritto da Dario Urzi il 25 mar, 2014, su Corsi e Percorsi, Medicina della Consapevolezza

Venerdì 28 Marzo 2014 a LONIGO alle 20,45

presso la sala Convegni del Comune in Piazza Garibaldi

Contributo di partecipazione di 5 €

Microsoft Word - Conferenza del 28 Marzo 2014 a Lonigo.docx

Lascia un commento :, , Continua...

CORSO di una giornata su: LA FISICA DELL’AMORE

Scritto da Dario Urzi il 08 feb, 2014, su Corsi e Percorsi, Medicina della Consapevolezza, Scuola del Benessere

Dopo il grande successo della conferenza d’ inizio anno del 10 Gennaio a Lonigo, dove siamo stati accompagnati da Antonio al violoncello e da Miriam al pianoforte, non posso far altro che proporre questo corso di un’ intera giornata per rispondere alle tante richieste di approfondimento mi sono pervenute in questo mese.

Corso esperienziale su: LA FISICA DELL’AMORE

DOMENICA 9 MARZO 2014 dalle ore 9,00 alle ore 17,30

La sede in cui si svolgerà il corso è lo splendido e antichissimo Convento dei Frati Stimmatini a Sezano, a pochi chilometri dal casello di Verona est.

La possibilità di incontrarci in un luogo così magico, colmo di serenità e spiritualità, è davvero unica: di questo ringrazio sin d’ora Padre Silvano Nicoletti e tutte le persone collaborano con lui nel mantenere aperti e disponibili gli spazi di questo meraviglioso convento. L’esperienza di pranzare tutti insieme nel refettorio gustando i tanti e squisiti piatti che verranno appositamente preparati per noi sarà anch’essa superlativa e indimenticabile.

Qui di seguito trovate la locandina di presentazione del corso e di seguito tutte le indicazioni necessarie per iscriversi e per raggiungere il convento.

corso-su-la-fisica-dellamore1

Il numero di posti è limitato e pertanto è necessario prenotare:

Telefono: 348 6712914 Email: equilibrioepostura@alice.it

Il costo di partecipazione al corso è di € 100,00 ed include i due cofee-break del mattino e del pomeriggio e lo splendido e gustosissimo pranzo, tutto in stile “bio” con i prodotti degli orti del luogo, che consumeremo tutti insieme nel refettorio del convento alle ore 13,00 in punto.

INDICAZIONI STRADALI:

dal casello autostradale di Verona Est si prosegue in direzione nord lungo la tangenziale. Alla fine della tangenziale girate a destra per Valpantena, Bosco Chiesanuova. Passato il paese di Quinto si entra nell’abitato di Marzana, raggiunti il centro del paese, si gira a destra per Sezano. Dopo 1 km, appena entrati nel paese di Sezano, si imbocca la strada in salita che porta direttamente al Convento.

Lascia un commento :, , , , , , , , , , Continua...

LA NOSTRA FERITA ED IL NOSTRO PASSATO DI DOLORE

Scritto da Dario Urzi il 07 dic, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Siamo (solo) ciò che ricordiamo?

12808867-illustrazione-di-un-cuore-spezzato-con-una-crepa-concetto-per-le-malattie-cardiache-o-problemi-essen1

Ricordare il nostro passato è importante, perché “se non guardiamo e non ricordiamo il nostro passato siamo destinati a ripeterlo”.

Ma se pensiamo di essere “solo” ciò che ricordiamo siamo una ben misera cosa.

Se pensiamo di essere solo ciò che ricordiamo, solo la nostra storia, solo la nostra biografia, ci priviamo della possibilità di scoprire che tra le innumerevoli cose che possiamo essere ne esiste una, straordinariamente preziosa, che può far sbocciare più di ogni altra il nostro fiore interiore, che può portare alla luce in tutto il suo splendore il nostro “dàimon”, la nostra qualità interiore, la nostra essenza, la nostra più nobile e autentica natura.

Portare alla luce il nostro dàimon, far sbocciare il nostro fiore interiore significa effondere ovunque la nostra luce e il nostro profumo, significa “dare amore”.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , Continua...

L’ARCHITETTURA E IL SENSO DELL’ABITARE

Scritto da Dario Urzi il 30 ott, 2013, su Medicina della Consapevolezza, Pratica filosofica

Prima di ogni altro luogo l’uomo abita il mondo. Ma il modo in cui l’uomo abita il mondo è ben diverso da quello in cui lo abitano gli animali.

la-casa-nel-bosco

L’azione dell’uomo nel mondo conserva ben poco dell’azione “istintiva” che guida invece il comportamento animale. L’azione dell’uomo è soprattutto azione pensata, un movimento che diviene gesto e che esprime in modo chiaro, compiuto ed inequivocabile quell’intenzionalitá in cui Husserl individuava la caratteristica fondamentale della coscienza umana.

Ma rispetto all’animale l’uomo presenta delle evidenti carenze biologiche: non è veloce come la gazzella o il ghepardo, non è agile come la scimmia o lo scoiattolo, non è forte come il gorilla o il leone, non sa volare come gli uccelli o nuotare come i pesci, non può resistere neppure per poche ore al freddo dell’inverno senza un rifugio per ripararsi, delle calzature per proteggere i piedi dal gelo e dalle insidie del terreno mentre cammina, un mantello con cui coprire il corpo ed avvolgerlo durante la notte…

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , Continua...

Cuore e Amore

Scritto da Dario Urzi il 26 lug, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Se dovessi scrivere un saggio sull’amore inizierei parlando del cuore come organo di senso, sostenendo che il cuore è un organo di senso almeno per questi due motivi fondamentali.

Il primo motivo consiste nel fatto che il cuore ci consente di “sentire”, ma non allo stesso modo in cui i nostri occhi vedono o le nostre orecchie odono. In tutt’altro modo, per dirla con le parole che la volpe rivolge al Piccolo Principe: “Ecco il mio segreto. È molto semplice: l’essenziale è invisibile agli occhi, non si vede bene che col cuore”.

Il secondo motivo consiste invece nel fatto che il cuore ci permette di “dare un senso alle cose”, e prima di tutto a noi stessi e al nostro “essere qui”.

Quando rivolgiamo una domanda alla nostra mente razionale ci ritroviamo spesso o a non trovare alcuna risposta o a trovarne un certo numero, da due in su. Rimaniamo così in posizione di stallo, incerti sul da farsi.

Che cosa accade, invece, se invece di interrogare la nostra mente razionale, fredda e calcolatrice, rivolgiamo una domanda al nostro cuore?

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , Continua...

PARLIAMO DEL LAVORO

Scritto da Dario Urzi il 30 giu, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Desidero incominciare da qui, riportando letteralmente il capitolo sul lavoro del famoso libro di Kahlil Gibran “Il profeta”, pubblicato per la prima volta nel 1923.

Credo valga la pena di leggerlo o rileggerlo… tenendo in debito conto, nella vita di ogni giorno, di quanto queste sagge e preziose parole ci dicono.

PARLACI DEL LAVORO

Allora un contadino disse:” Parlaci del lavoro”.

E lui rispose dicendo:

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , Continua...

LIGHT WALKING: i passi della leggerezza

Scritto da Dario Urzi il 19 mag, 2013, su Medicina della Consapevolezza, Postura ed equilibrio

QUANTO PUÒ ESSERE LEGGERO IL NOSTRO CAMMINO,
FLUIDO OGNI NOSTRO MOVIMENTO,
LIBERO IL NOSTRO SGUARDO,
LIEVE IL NOSTRO RESPIRO ?

Ne faremo diretta esperienza in questo percorso collettivo di esplorazione
consapevole del nostro modo di camminare, di muoverci, di respirare e di
guardare il mondo.

DOMENICA 26 MAGGIO 2013
Dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Ritrovo e partenza alle ore 17,00 dal piazzale della chiesa di SAN MICHELE
sulla collina di BRENDOLA (Vicenza)

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, Continua...

LA LUCE DELLA CONOSCENZA

Scritto da Dario Urzi il 19 apr, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Quando guardo un albero o una nuvola sono consapevole
di vedere proprio quell’albero o quella nuvola;
quando ascolto una musica sono consapevole
di sentire proprio quella musica;
quando penso a qualcuno o a qualcosa sono consapevole
di pensare proprio a quel qualcuno o a quella qual cosa.

p5180055

Che ne consegue?

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , Continua...