Archive for dicembre, 2013

LA NOSTRA FERITA ED IL NOSTRO PASSATO DI DOLORE

Scritto da Dario Urzi il 07 dic, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Siamo (solo) ciò che ricordiamo?

12808867-illustrazione-di-un-cuore-spezzato-con-una-crepa-concetto-per-le-malattie-cardiache-o-problemi-essen1

Ricordare il nostro passato è importante, perché “se non guardiamo e non ricordiamo il nostro passato siamo destinati a ripeterlo”.

Ma se pensiamo di essere “solo” ciò che ricordiamo siamo una ben misera cosa.

Se pensiamo di essere solo ciò che ricordiamo, solo la nostra storia, solo la nostra biografia, ci priviamo della possibilità di scoprire che tra le innumerevoli cose che possiamo essere ne esiste una, straordinariamente preziosa, che può far sbocciare più di ogni altra il nostro fiore interiore, che può portare alla luce in tutto il suo splendore il nostro “dàimon”, la nostra qualità interiore, la nostra essenza, la nostra più nobile e autentica natura.

Portare alla luce il nostro dàimon, far sbocciare il nostro fiore interiore significa effondere ovunque la nostra luce e il nostro profumo, significa “dare amore”.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , Continua...