Tag: amore

Convegno su: L’AMORE CHE CURA il 24 e 25 Marzo 2018

Scritto da Dario Urzi il 11 mar, 2018, su Corsi e Percorsi

Convegno su:

L’AMORE CHE CURA

il 24 e 25 Marzo 2018

nella meravigliosa Corte Benedettina di Correzzola.

Medici, psicologi, filosofi, operatori olistici, cantanti, musicisti, artisti e tanti altri ancora ne parleranno assieme, appassionatamente…

Nella locandina trovate relatori e temi trattati.

NON MANCATE !!!

amore-che-cura-2018

Un medico saggio diceva a tutti: “La miglior medicina è l’amore !”

Un giorno un tale gli domandò: “e se non funzione ?”.

Lui sorrise e rispose: “Aumenta la dose”.

Lascia un commento :, Continua...

GUARIRE con l’ENERGIA dell’AMORE SPIRITUALE

Scritto da Dario Urzi il 04 apr, 2016, su Corsi e Percorsi

Venerdì 15 Aprile 2016 alle ore 20,30

Sala Convegni del Comune di Lonigo (Vi)

GUARIRE con l’ENERGIA dell’AMORE SPIRITUALE

…perché non saremo mai veramente guariti sino a che il nostro cuore non sarà puro, libero e felice.

In sala, al pianoforte, MAURO MARENGHI

guarire-con-lenergia-dellamore-spirituale5

Potete vedere il video in 2 parti della conferenza su YOU TUBE:

LINK 1a parte:
https://www.youtube.com/watch?v=JNaL0gIdkDU

LINK 2a parte:
https://www.youtube.com/watch?v=XPGbSyUKfRs

Lascia un commento :, , , Continua...

CORSO di una giornata su: LA FISICA DELL’AMORE

Scritto da Dario Urzi il 08 feb, 2014, su Corsi e Percorsi, Medicina della Consapevolezza, Scuola del Benessere

Dopo il grande successo della conferenza d’ inizio anno del 10 Gennaio a Lonigo, dove siamo stati accompagnati da Antonio al violoncello e da Miriam al pianoforte, non posso far altro che proporre questo corso di un’ intera giornata per rispondere alle tante richieste di approfondimento mi sono pervenute in questo mese.

Corso esperienziale su: LA FISICA DELL’AMORE

DOMENICA 9 MARZO 2014 dalle ore 9,00 alle ore 17,30

La sede in cui si svolgerà il corso è lo splendido e antichissimo Convento dei Frati Stimmatini a Sezano, a pochi chilometri dal casello di Verona est.

La possibilità di incontrarci in un luogo così magico, colmo di serenità e spiritualità, è davvero unica: di questo ringrazio sin d’ora Padre Silvano Nicoletti e tutte le persone collaborano con lui nel mantenere aperti e disponibili gli spazi di questo meraviglioso convento. L’esperienza di pranzare tutti insieme nel refettorio gustando i tanti e squisiti piatti che verranno appositamente preparati per noi sarà anch’essa superlativa e indimenticabile.

Qui di seguito trovate la locandina di presentazione del corso e di seguito tutte le indicazioni necessarie per iscriversi e per raggiungere il convento.

corso-su-la-fisica-dellamore1

Il numero di posti è limitato e pertanto è necessario prenotare:

Telefono: 348 6712914 Email: equilibrioepostura@alice.it

Il costo di partecipazione al corso è di € 100,00 ed include i due cofee-break del mattino e del pomeriggio e lo splendido e gustosissimo pranzo, tutto in stile “bio” con i prodotti degli orti del luogo, che consumeremo tutti insieme nel refettorio del convento alle ore 13,00 in punto.

INDICAZIONI STRADALI:

dal casello autostradale di Verona Est si prosegue in direzione nord lungo la tangenziale. Alla fine della tangenziale girate a destra per Valpantena, Bosco Chiesanuova. Passato il paese di Quinto si entra nell’abitato di Marzana, raggiunti il centro del paese, si gira a destra per Sezano. Dopo 1 km, appena entrati nel paese di Sezano, si imbocca la strada in salita che porta direttamente al Convento.

Lascia un commento :, , , , , , , , , , Continua...

Cuore e Amore

Scritto da Dario Urzi il 26 lug, 2013, su Medicina della Consapevolezza

Se dovessi scrivere un saggio sull’amore inizierei parlando del cuore come organo di senso, sostenendo che il cuore è un organo di senso almeno per questi due motivi fondamentali.

Il primo motivo consiste nel fatto che il cuore ci consente di “sentire”, ma non allo stesso modo in cui i nostri occhi vedono o le nostre orecchie odono. In tutt’altro modo, per dirla con le parole che la volpe rivolge al Piccolo Principe: “Ecco il mio segreto. È molto semplice: l’essenziale è invisibile agli occhi, non si vede bene che col cuore”.

Il secondo motivo consiste invece nel fatto che il cuore ci permette di “dare un senso alle cose”, e prima di tutto a noi stessi e al nostro “essere qui”.

Quando rivolgiamo una domanda alla nostra mente razionale ci ritroviamo spesso o a non trovare alcuna risposta o a trovarne un certo numero, da due in su. Rimaniamo così in posizione di stallo, incerti sul da farsi.

Che cosa accade, invece, se invece di interrogare la nostra mente razionale, fredda e calcolatrice, rivolgiamo una domanda al nostro cuore?

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , Continua...

Le nostre storie d’amore: uno dei principali mezzi per capire la nostra esistenza

Scritto da admin il 17 ott, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Le coincidenze che definiamo sincronistiche differiscono per il modo in cui se ne fa esperienza: vengono vissute come eventi straordinari, casuali, il cui significato si fa evidente dopo che sono avvenuti.

Il significato di un qualsiasi evento cambia naturalmente da persona a persona, ed è forse in questo senso che ognuno di noi si “inventa” le sue sincronicità. Prestando attenzione agli eventi esterni della nostra vita, nei quali un fattore straordinario e casuale assume ai nostri occhi un’immediata rilevanza psicologica, emotiva e simbolica, facciamo quel che sempre facciamo con un racconto: lo rigiriamo in modo che significhi qualcosa per noi, che abbia un certo impatto, che produca in noi un cambiamento.

L’amore non è una questione di persone giuste o sbagliate. Dipende piuttosto dal nostro atteggiamento interiore e da come tale atteggiamento crei un attimo speciale nella nostra vita nel quale possiamo vedere l’altro com’è veramente.

Nulla avviene per caso, tutto quanto ci accade è potenzialmente significativo e molte delle storie sincronistiche che viviamo sembrano indicare due verità distinte riguardo al ruolo delle nostre relazioni.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , , , Continua...

La sincronicità nelle nostre storie d’amore

Scritto da admin il 09 ott, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Se volete che una coincidenza significativa cambi la storia della vostra vita, vagabondate a caso per il mondo e siate pronti ad accogliere qualsiasi cosa la vita vi offra. L’imprevista svolta degli eventi potrebbe costituire il colpo di scena in una storia nella quale non ci eravamo ancora accorti di essere dei protagonisti. (Robert H. Hopcke “Nulla succede per caso”)

Le persone che conosciamo e come, coloro che si innamorano di noi e le persone di cui noi ci innamoriamo, chi sono i nostri amici e come sono nati i nostri rapporti con loro e come poi queste relazioni si rinsaldino oppure si esauriscono: tutto questo dà alla vita di ognuno di noi una forma specifica.

L’amore tra due persone ha fondamentalmente il carattere di una coincidenza poiché coinvolge due esistenze che si incontrano per caso; è dunque abbastanza naturale che il verificarsi di una coincidenza getti le basi per le nostre storie d’amore e di amicizia.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , , , , , , Continua...

L’arte di Amare e l’Amore per la Libertà

Scritto da admin il 27 set, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Capita ogni tanto che un istante ci catturi e ci mostri una verità inevitabile. Tutto ciò che abbiamo, nella vita, sono degli istanti. E in questi istanti, tutti possiamo essere liberi. E in questi istanti, tutti possiamo amare. Basta fare una scelta. Tra la paura e la forza. Tra la resa e la determinazione. Tra le catene dei liberi e la libertà dell’amore. Si tratta di rendere speciale ogni singolo istante. Soltanto allora la liibertà e l’amore potranno tornare ad essere una cosa sola. (PNL è Libertà)

L’Amore è forse la qualità più importante della vita. Le persone farebbero qualsiasi cosa per coloro che amano. A volte, tuttavia, non esprimiamo quest’atto. Entriamo in competizione. Proviamo risentimento e paura. Ci attacchiamo l’un l’altro. Ci feriamo l’un l’altro. Ci sono persone particolari che sembrano più propense a farlo, ma ne siamo tutti capaci.

Possono essere molte le difficoltà che incontriamo quando si tratta di rapportarsi agli altri. In primo luogo, c’è l’arte di iniziare una relazione col piede giusto. In secondo luogo, l’arte di migliorare i rapporti con gli altri. Infine c’è l’arte di gestire le relazioni quando si entra in conflitto o quando queste finiscono.

Molti dei problemi che incontriamo nel corso della vita derivano dalle difficoltà che incontriamo nel rapporto con noi stessi o con gli altri.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , Continua...

L’Amore incondizionato

Scritto da admin il 13 set, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso. (Paulo Coelho)

Vi siete mai posti la domanda: come amo questa o quella persona? Potreste essere molto sorpresi a volte della risposta. Gran parte delle persone ama istintivamente per se stessi, per sentirsi rassicurati, per essere confortati. L’amore che non riescono a dare a se stessi viene dunque cercato nell’altro.

Quando avrete integrato sufficientemente la pace in voi, la gioia e la fiducia; quando avrete capito che nella relazione che avete con l’altra persona è l’Amore per lei che prevale e non l’amore che voi attendete da lei; quando riuscirete ad amare l’altro così com’è, amico, genitore, coppia (compagno), bambino; ad amarlo per lui e non per voi, allora significherà che state Amando incondizionatamente.

L’Amore incondizionato non fa soffrire, poiché voi non chiedete in quest’amore altro che la sua felicità, poco importa attraverso cosa questa felicità debba passare, ma non dobbiamo permettere che questa felicità passi attraverso la nostra sofferenza poiché in questo caso significa che non sapete ancora amarlo.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , , Continua...

L’attaccamento alle persone

Scritto da admin il 07 set, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Gustav Klimt "Fulfilment"L’attaccamento alle persone è uno degli attaccamenti più tenaci, e fino a quando non si imparerà a superarlo si proverà molta sofferenza.

L’aver bisogno di possedere una persona e il sentirsi inutili, bloccati e feriti se quella persona non è parte della propria vita nel modo in cui si vorrebbe, è un attaccamento destinato inevitabilmente a far soffrire.

Tutti i rapporti umani possono essere più felici se vissuti da una posizione di distacco. Distacco significa amare una persona tanto da consentirle di fare le sue scelte senza rimproverarla, anche se esse non corrispondono o sono antietiche a quello che pensi dovrebbe fare. Significa avere abbastanza fiducia in te stesso da non sentirti in pericolo quando gli altri non soddisfano le tue aspettative.

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , , , , Continua...

L’amore perfetto esclude la paura

Scritto da admin il 27 ago, 2009, su Medicina della Consapevolezza

Sono tante le cose che perdiamo per paura di perderle. (P. Coelho) 

Amore. In tutte le lingue del mondo non c’è una sola parola che riesca a coinvolgerci con tanta intensità, suscitando in ognuno di noi ricordi e desideri, intrecciando l’innocenza e la passione del corpo, del cuore e dell’anima.

Per la maggior parte delle persone l’amore è un sentimento, un emozione che consuma i pensieri e le molecole. L’innamoramento è uno stato alterato di coscienza che trasforma le nostre percezioni, le interpretazioni e le scelte. Quando ci innamoriamo, ci sentiamo liberi da qualunque preoccupazione e aperti a nuove esperienze, vulnerabili e al tempo stesso invincibili, rigenerati, colmi di gioia e vitalità.

L’amore ci distacca dalle incombenze più banali e materiali, aprendo la nostra consapevolezza alla magia e al mistero della vita, ricordandoci che siamo vivi. Ci spinge anche a compiere grandi gesti. E’ il suo potere che ci consente di attingere alle nostre energie primordiali. Gli innamorati sono pronti a imprese eroiche per dimostrare la forza del loro sentimento.

Nel precedente post intitolato L’Amore è un cielo vastissimo abbiamo parlato di che cos’è l’amore.

Ma che cosa non è l’amore?

(continua la lettura…)

Lascia un commento :, , , , , Continua...